Il nostro amore per il vino, oggi come allora

Agli albori del Novecento, in una terra celebrata sia dai romani che dai nobili veneziani per la fertilità e la bellezza paesaggistica, risale la grande vocazione vitivinicola della Famiglia Corvezzo. Dai vigneti della prestigiosa Villa Morosina di Motta di Livenza, lavorati dall’antenato Giuseppe Corvezzo, alla sede attuale di Cessalto, fondata nel 1960 dal figlio Giovanni e portata in auge negli anni Novanta dal nipote Renzo, si susseguono i protagonisti, ma restano intatti il profondo legame col territorio e la costante ricerca della qualità. Oggi ai figli Giovanni e Katia è affidato l’onore di custodire la preziosa eredità del passato, e di condurre la cantina verso le nuove sfide del presente: la moderna sede aziendale, realizzata con materiali ecocompatibili, l’impianto fotovoltaico e l’impegno verso la sostenibilità ambientale testimoniano il costante rispetto della Famiglia per il territorio ed i suoi preziosi frutti.

Un ambiente di qualità, dove il riposo è garantito

Un vino prestigioso si ottiene non solo con uve di grande qualità, ma anche con luoghi di vinificazione, affinamento e spumantizzazione all’avanguardia. La recente riqualificazione della sede aziendale ha comportato anche un profondo rinnovamento della cantina, dove le moderne tecnologie si sposano alla perfezione con il gusto classico dell’arredamento. Volte ad arco, pavimentazione in pietra d’Istria, luci soffuse, temperatura e umidità costantemente monitorate costituiscono l’ambiente ottimale dove ospitare botti, tonneaux e le barrique. Sicurezza ed igiene sono garantite in tutti i nostri locali, dove avviene la vinificazione mentre un ambiente particolare è destinato alla Spumantizzazione metodo classico del Raboso Rosé. Da generazioni la Famiglia Corvezzo è sinonimo di affidabilità, perché solo gli scrigni migliori possono custodire i più preziosi tesori.

Coltiviamo da decenni una grande passione

Le terre attraversate dal fiume Livenza costituiscono un’area tra le più fertili della campagna trevigiana, dove la coltivazione della vite è celebrata fin dall’epoca romana. I vigneti della Famiglia Corvezzo sorgono tra i comuni di Cessalto e Motta di Livenza, in quei luoghi dalla millenaria tradizione agricola che oggi sono tutelati dall’itinerario enoculturale della Strada dei Vini del Piave. I vitigni a bacca bianca e rossa si estendono per circa 160 ettari, e con i loro bouquet rendono unici ed inconfondibili i decennali terreni dell’azienda. Se la vite rappresenta la storia di questo territorio, i nostri vigneti sono i protagonisti indiscussi.

Vivere un’esperienza emozionale unica

“Ora si deve bere”. Il celebre verso del poeta latino Orazio identifica al meglio la trepidazione che segue a mesi di lungo lavoro, dalla raccolta delle uve all’invecchiamento del vino. Presso l’azienda è presente un’elegante vinoteca, dove è possibile non solo acquistare i nostri prodotti, ma vivere un’esperienza emozionale unica. I nostri sommelier guideranno gli enoturisti nella degustazione di eleganti rossi e preziosi bianchi in accostamento con prodotti tipici del territorio: un’occasione per conoscere più da vicino il raffinato mondo dell’enogastronomia, e per compiere un percorso sensoriale coinvolgente, secondo il motto del Movimento Turismo del Vino Veneto, cui aderiamo con passione: “vedi cosa bevi”.